Salta il contenuto
Blätter einer Monsterapflanze

Riconosci e combatti i tripidi: per questo non sono necessarie mazze chimiche!

Piccolo insetto con un grande potenziale dannoso: i tripidi

Se le nostre amate piante vengono attaccate dai parassiti , il guaio è grande. Se gli animali sono piccoli come i tripidi e un'infestazione si manifesta solo attraverso il danno causato , questo è tanto più fastidioso. Il problema più grande: se le condizioni di vita sono favorevoli, le minuscole creature si moltiplicano in volo. Per evitare che ciò accada, un'infestazione con il parassita dovrebbe essere prevenuta o notata nelle prime fasi. Ma come si riconoscono le creaturine e come si può evitare la contaminazione da parte degli insetti? Abbiamo le risposte.

Cosa sono i tripidi?

I tripidi ( Thysanoptera ), noti anche come tripidi , mosche dei tuoni o insetti dai piedi vescicali , possono essere particolarmente pericolosi per le nostre piante da interno e per le piante in serra. Purtroppo gli insetti si mimetizzano molto bene e di solito vengono notati solo quando le foglie della pianta colpita si macchiano e poi muoiono, private della loro linfa vegetale. Per essere in grado di reagire nelle prime fasi di un'infestazione, è importante sapere che aspetto hanno i minuscoli parassiti e qual è l'esatto modello di danno quando sono infestati da tripidi.

aspetto e dimensioni

Il tripide appartiene al sottogruppo degli insetti volanti e al subphylum degli animali della trachea. I piccoli insetti sono lunghi da uno a tre millimetri . Il suo corpo allungato ha un colore dal giallo al marrone scuro . Inoltre, le piccole creature sono dotate di quattro ali frangiate e di una proboscide aspirante.

Una caratteristica anatomica speciale dei tripidi sono le piccole sacche, che si trovano sui piedi degli insetti . Le bolle sono idratate da una ghiandola e funzionano come ventose, permettendo loro di rimanere su superfici scivolose o scivolose.

Tripidi – larve

Le larve dei tripidi sono di colore più chiaro degli adulti e non hanno ancora le ali . Il loro colore del corpo varia dal bianco al giallastro a una leggera sfumatura di verde. Preferiscono rimanere sul lato inferiore delle foglie delle piante e possono essere visti solo ad occhio nudo come puntini bianchi o neri.

habitat e presenza

Esistono circa 5.500 specie diverse di tripidi in tutto il mondo. Di questi, 400 diversi esemplari sono ora originari dell'Europa centrale e 210 specie in Germania . Gli insetti hanno trovato la loro strada in Europa come clandestini in piante importate e terriccio . La maggior parte di loro vive ai tropici a causa delle condizioni climatiche ottimali per loro. La maggior parte dei tripidi si sente particolarmente a suo agio con temperature calde e secche . Tuttavia, esistono anche specie di tripidi che prediligono un clima caldo e umido e in questo paese sono principalmente all'altezza delle serre .

Alle nostre latitudini compaiono soprattutto nei mesi estivi . A seconda della specie, i tripidi si presentano sporadicamente ma anche come insetti che formano colonie.
Quando le temperature si fanno più fresche, i parassiti cercano un posto dove andare in letargo. Gli animali vengono poi ritrovati stretti gli uni agli altri nelle fessure delle abitazioni, nel terreno o nei resti di piante morte.

Una volta che i tripidi si sono insediati all'interno delle persone, provocano il caos tutto l'anno e si moltiplicano incommensurabilmente senza misure di controllo riuscite. Nonostante le loro quattro ali, gli insetti non possono volare molto bene e preferiscono usare i piedi per andare da A a B. In natura, invece, usano il vento come mezzo di locomozione. Ti lasci trasportare da esso e puoi così percorrere centinaia di chilometri.

riproduzione

Dopo l'accoppiamento, le femmine di tripide depongono dalle venti alle diverse centinaia di uova sulle foglie o direttamente nel tessuto vegetale. A seconda dell'esemplare e delle condizioni climatiche prevalenti, le microscopiche larve si schiudono dopo circa 2-20 giorni. Durante il loro sviluppo in insetti adulti , gli animaletti si impupano da due a tre volte . In questa fase di sviluppo, le larve rimangono a terra o fino a otto pollici di profondità nel terreno.

Come già accennato, i tripidi si moltiplicano più velocemente di quanto vorremmo in un clima caldo e secco. Considerando che una femmina può produrre da una a tre e anche dodici generazioni in condizioni di vita eccellenti, non sorprende che un'infestazione inosservata o non trattata possa causare gravi danni.

  • Nematodi SF per combattere i moscerini dei funghi - esenti da parassiti in modo sostenibile - su base biologica - per piante d'appartamento - innocui per l'uomo e gli animali - inviati per posta

    Prezzo originale €9,99
    Prezzo originale
    da €9,99
    €9,99
    Prezzo attuale €9,99

    🦟 Nematodi contro i moscerini dei funghi ⏲️ Agente annaffiante per piante d'appartamento 🌿 Il modo più naturale per combattere i moscerini dei fun...

    Visualizza tutti i dettagli
  • I tripidi - parassiti o compagni di stanza innocui?

    26 specie in Europa sono classificate come parassiti dalle agenzie per la protezione delle piante . Tuttavia, gli insetti causano gravi danni solo quando si presentano in gran numero , cosa che di solito può accadere in natura o in serra senza eccezioni. Tuttavia, anche un'infestazione di piante d'appartamento è fastidiosa per le persone colpite. Tuttavia, se i primi segni premonitori di contaminazione da parte dei fulmini vengono presi sul serio, è possibile tenere rapidamente sotto controllo un'infestazione.

    Tripidi: possono essere pericolosi per l'uomo?

    In generale, i tripidi sono innocui per l'uomo . Tuttavia, i pesi leggeri possono diventare piuttosto sgradevoli: possono pungere . Questo di solito accade quando fuori fa caldo e afoso, come dopo un temporale estivo. Sono principalmente attratti dall'odore del sudore umano o soffiati sulla pelle dal vento e poi pungono. La puntura ha una somiglianza con quella di una zanzara . Tuttavia, gli insetti non succhiano il sangue e non trasmettono malattie .

    Tripidi - Monstera, orchidee, alberi della gomma o scrunchie particolarmente preferiti

    Poiché i tripidi preferiscono un habitat caldo e asciutto, ai piccoli animali piace stare in casa . Lì si aspettano condizioni di vita ottimali e, poiché amiamo le piante più di ogni altra cosa, cibo a sufficienza per sopravvivere tutto l'anno. Sfortunatamente, i minuscoli insetti attaccano ogni pianta d'appartamento. Anche esemplari robusti come la Monstera Deliciosa o gli alberi della gomma non hanno alcuna possibilità se non si fa nulla contro le creature del temporale. Sfortunatamente, a causa delle loro dimensioni, i parassiti vengono per lo più scoperti troppo tardi . Le seguenti informazioni aiuteranno gli amanti delle piante colpite a interpretare correttamente un'infestazione e ad agire di conseguenza. In cucina o nei giardini ornamentali, i tripidi si trovano spesso sulle seguenti piante:

    Serra o orto:

    • cetrioli
    • paprica
    • pomodori
    • melanzane
    • saggio
    • menta piperita
    • Prezzemolo
    • basilico

    giardino ornamentale:

    • Rose
    • dalie
    • gladioli
    • scopa
    • laburno
    • Violette africane
    • gerbere
    • Lizzie indaffarate

    Combattere i tripidi – interpretare correttamente il danno

    I tripidi danneggiano le piante penetrando nello strato fogliare esterno con la loro proboscide e, come piccoli vampiri , succhiano tutta la linfa vitale dalle piante . Il risultato: le cellule fogliari aspirate assumono un colore giallastro , si riempiono d'aria e poi brillano di un bianco argenteo.

    A causa delle dimensioni dei minuscoli animali, una leggera infestazione è difficilmente visibile nelle prime fasi . Tuttavia, se non viene notato e gli insetti hanno il tempo di banchettare con una pianta ospite per un periodo di tempo più lungo, si crea un'area più ampia, che è quindi percepibile anche dall'occhio umano. I seguenti segni indicano un'infestazione:

    • La foglia o il fiore è inizialmente punteggiato di macchie giallastre e successivamente di macchioline argentee.
    • Gli escrementi di insetti, che sembrano escrementi di mosche , possono essere visti anche sul fogliame della pianta.
    • Se la pianta soffre di una grave infestazione, le foglie si seccheranno e alla fine cadranno.
    • Il nuovo fogliame può ricrescere deformato .

    Non solo l'aria, ma anche i virus delle piante come le spore fungine , che indeboliscono anche la pianta, possono penetrare nella pianta in questo modo. Per questo motivo, dovresti agire immediatamente al primo segno. Tuttavia, per questo non sono necessari pesticidi chimici!

    Riconosci i tripidi: i pannelli blu rivelano presto un'infestazione!

    Poiché le misure preventive contro le creature del temporale sono un compito quasi impossibile a causa del loro stile di vita e delle loro dimensioni e del fatto che possono essere spinte negli angoli più remoti dal vento, il monitoraggio mirato con pannelli blu si è dimostrato un'alternativa comprovata. I pannelli blu attirano magicamente gli insetti . Sono semplicemente appesi nella pianta. Gli animali poi si attaccano a loro e muoiono. Un'infestazione è quindi visibile agli esseri umani in una fase iniziale. Quindi nulla ostacola l'azione rapida.
    Questa misura è adatta solo per monitorare e combattere le creature temporalesche alate. Non riesce contro gli esemplari incapaci di volare!

    Combatti i tripidi: rimedi casalinghi che hanno dimostrato di funzionare!

    Se sono stati trovati tripidi sulle piante d'appartamento, devono prima essere isolati . Quindi possono essere posizionati in giardino o sul balcone per un po' durante la stagione calda. Le creature del temporale che infestano le nostre piante d'appartamento non possono far fronte alle fluttuazioni della temperatura esterna e nella maggior parte dei casi muoiono da sole.
    Tuttavia, la situazione è diversa per le piante coltivate all'aperto o in serra. Per essere sicuri, tuttavia, tutte le piante contaminate dovrebbero essere trattate con i seguenti rimedi casalinghi.

    Sostituisci il terreno o il substrato

    A causa del fatto che i parassiti si impupano nel terriccio, è necessario cambiare l'intero terreno o substrato in caso di infestazione . Prima che le piante vengano nuovamente piantate, ha senso bagnare accuratamente le radici e le foglie con acqua tiepida.

    Lavare la pianta contaminata con acqua

    I tripidi sono veri e propri pesi mosca e possono essere facilmente lavati via con una potente doccia . Sfortunatamente, questa misura funziona solo nelle prime fasi di un'infestazione . In un secondo momento, dovrà essere schierata artiglieria più pesante per scacciare efficacemente i piccoli insetti.

    Crea condizioni di vita sfavorevoli

    Ai tripidi piace secco e caldo. D'altra parte, aborriscono assolutamente l'umidità. Proprio per questo l'infestazione avviene all'aperto soprattutto in estate e negli interni delle persone nella stagione in cui riscaldiamo i nostri appartamenti e le nostre case per proteggerci dal freddo. Per evitare con successo un clima ambientale troppo secco e rendere più difficile la sopravvivenza degli insetti sulle piante, sono utili le seguenti misure:

    • Posizionare contenitori pieni d'acqua sui riscaldatori .
    • Spruzzare regolarmente le piante d'appartamento con acqua .
    • Utilizzare umidificatori elettrici .

    Combattere i tripidi: l'infuso di ortica fa miracoli

    Le erbe sono dei veri tuttofare quando si tratta di controllo degli insetti. Le ortiche sono particolarmente efficaci come misura di controllo naturale . Anche i tripidi non amano l'erba medicinale e possono essere eliminati preparando da soli un infuso. Versare cinque litri di acqua bollente su circa cinquecento grammi di foglie fresche o ottanta grammi di foglie di ortica essiccate e lasciare raffreddare il composto. La miscela mescolata dovrebbe ora riposare per circa un giorno . Infine, filtrare l'infuso, riempirlo in un flacone spray e spruzzare le piante contaminate con la miscela.
    Buon consiglio: l' aggiunta di aglio aumenta l'effetto!

    Combatti i tripidi: acqua saponata e olio d'oliva

    Un altro rimedio casalingo che può essere preparato molto rapidamente e facilmente in qualsiasi casa è l'acqua saponata . Per fare questo, mescola un litro d'acqua con due cucchiai di olio d'oliva e poi aggiungi una spruzzata di normale detersivo per piatti. Riempi la soluzione finita in un flacone spray e spruzza la miscela sulle piante colpite. Poiché le larve dei tripidi, così come gli insetti adulti, amano nascondersi nella pagina inferiore delle foglie, non vanno dimenticate.

    Combatti i tripidi - brodo all'aglio

    L'aglio ha anche la capacità di agire efficacemente contro vari insetti. Anche le piccole creature del temporale non sono esattamente entusiaste del tubero miracoloso. Per contrastare un'infestazione da parassita basta mescolare un brodo di circa duecento grammi di aglio e due litri d'acqua e poi far bollire brevemente. Lasciare la miscela risultante per circa un giorno. Quindi filtrare e mescolare in due cucchiaini di paraffina. Ora la tintura è pronta e può essere utilizzata come acqua per l'irrigazione .

    Combatti le larve di tripidi - olio di neem

    L'olio dei semi dell'albero di neem è noto per le sue proprietà insetticide . Il principio attivo azadiractina è responsabile di questo . Tuttavia, questo metodo funziona solo per controllare le larve di tripidi e non per eliminare i tuoni adulti. L'applicazione è molto semplice: basta tamponare le larve, che spesso si nascondono nella parte inferiore della foglia, con l'olio. Se i piccoli discendenti dei tripidi entrano in contatto con l'olio, muoiono.

    Anche gli insetti benefici come i nematodi e gli acari predatori ottengono buoni risultati come misura di controllo contro gli animali della vescica. Usano il parassita per il cibo e la riproduzione e sono innocui per le piante . Tuttavia, le istruzioni sulla confezione devono essere sempre seguite. Questo è l'unico modo in cui il trattamento può ottenere il successo desiderato.

    Fonti e collegamenti

    Articolo precedente Determina gli insetti: queste caratteristiche aiutano con l'identificazione!
    Articolo successivo Combatti i moscerini dei funghi: rimedi casalinghi e insetti benefici come misura perfetta

    Danke für Deinen Besuch!

    Wir versuchen jeden Tag unsere Produkte nachhaltiger und besser für Dich zu machen. Mit jeder Bestellung pflanzen wir einen Baum und fast alle unsere Flaschen bestehen aus recyceltem Plastik. In unserem Shop findest du alle unsere Produkte. Klicke einfach auf den folgenden Button.
    Zum Silberkraft Shop