Salta il contenuto
Skizzen von verschiedenen Käfern

Insetti in casa: riconosci, identifica e combatti

Coleotteri in casa - solo parassiti materiali o anche portatori di malattie pericolose?

I coleotteri strisciano in quasi tutto il mondo. Si stima che in tutto il mondo esistano circa 350.000 specie diverse . I ricercatori non ne sono certi, tuttavia, perché ogni anno vengono scoperti innumerevoli nuovi esemplari. Alcuni di loro sono così piccoli che difficilmente possono essere visti ad occhio nudo. Altri, invece, possono crescere fino a diciassette centimetri.

I coleotteri sono estremamente importanti per il nostro ecosistema . Agiscono come netturbini naturali e divorano carogne. Sono anche una fonte indispensabile di cibo per varie specie di uccelli e un'ampia varietà di piccoli mammiferi. Fanno anche un buon servizio alla natura come impollinatori. Senza di loro, il nostro ecosistema diventerebbe rapidamente sbilanciato.

Tuttavia, ci sono anche specie di coleotteri che preferiscono essere attirate nelle abitazioni umane. Lì sono considerati compagni di stanza impopolari e causano danni a cibo, tessuti, legno, pelle e vari altri materiali. Per combattere efficacemente gli insetti non amati, è importante identificare correttamente il parassita. Solo allora è possibile adottare misure efficaci e prevenire un'infestazione di massa.

Primo piano di un punteruolo

Informazioni generali sui coleotteri

Con circa 350.000 specie diverse, i coleotteri ( coleotteri ) sono uno dei più grandi gruppi di animali del mondo e abitano quasi tutti gli habitat del nostro pianeta. Sono divisi in 179 famiglie e appartengono alla classe Insetti ( Insecta ). Molti di loro rimangono nascosti per tutta la vita. Per questo motivo, poche specie sono conosciute dall'uomo. Perché siamo onesti: alcuni coleotteri attirano la nostra attenzione solo per la loro colorazione accattivante. Possiamo nominarne altri perché sono particolarmente utili e alcuni perché causano a noi umani molti problemi durante la loro esistenza. Nell'Europa centrale sono conosciute circa 20.000 specie .

Aspetto e caratteristiche specifiche

I coleotteri sono incredibilmente diversi . Sono disponibili in un'ampia varietà di colori e dimensioni. È così che vivono sulla terra minuscoli coleotteri nani come Baranowskiella ehnstromi, che a soli 0,5 millimetri non è più largo di un capello umano. Ma al genere dei coleotteri appartengono anche esemplari giganteschi come lo scarabeo Ercole ( Dynastes hercules ), che può crescere fino a venti centimetri di dimensione.
Buono a sapersi: Il cervo volante ( Lucanus cervus ) è una delle specie più grandi dell'Europa centrale con una dimensione corporea di circa nove centimetri.

Tutti i coleotteri hanno sei zampe . Il loro corpo è diviso in tre sezioni: queste sono la testa, il torace e l'addome. Come tutti gli insetti, hanno due ali anteriori indurite , che si trovano sopra le ali posteriori piuttosto morbide come un cosiddetto scudo protettivo.

habitat e riproduzione

I coleotteri sono estremamente adattabili . Strisciano sopra e sotto terra da milioni di anni e ormai hanno conquistato quasi ogni habitat. Alcune specie possono persino nuotare e la maggior parte può volare. Abitano anche paesaggi desertici aridi e aree in cui il termometro mostra solo pochi gradi Celsius anche nei mesi estivi. Tutte le specie di coleotteri si riproducono attraverso le uova . La dimensione di una frizione dipende dal genere.

Dopo poco tempo, le larve si schiudono dalle uova. Attraversano diverse fasi di sviluppo , durante le quali muoiono più volte e poi si impupano. Lo sviluppo finale del coleottero avviene nella fase pupale. Quando l'insetto lascia la pupa, è sessualmente maturo e può contribuire alla conservazione della sua specie.

Quali insetti ci sono nell'appartamento?

Se nelle abitazioni umane compaiono piccoli insetti striscianti, la prima domanda di ogni residente è: da dove vengono i disgustosi parassiti e come possono essere combattuti in modo rapido ed efficace? Perché molti esemplari sono noti come fastidiosi depositi e parassiti materiali . Per tenere sotto controllo un'infestazione di piccoli animali non amati il ​​più rapidamente possibile, bisogna prima chiarire una cosa: che tipo di scarafaggio è in realtà? I seguenti coleotteri vengono attirati nella casa e nell'appartamento:

Ogni esemplare ha le proprie preferenze alimentari e predilige un habitat diverso. Le misure di controllo efficaci sono quindi molto diverse. Per ulteriori informazioni sugli insetti, visita la sezione del nostro blog sugli insetti. 

Coleotteri in casa: quali tipi di parassiti ci sono?

Per poter reagire a un'infestazione con le giuste misure, è importante scoprire di che tipo di parassita si tratta. La seguente suddivisione delle due specie di coleotteri è utile quando si seleziona la misura di controllo ottimale:

  1. Parassiti di stoccaggio: questi tipi di parassiti preferiscono infestare il cibo e causare gravi danni nella dispensa con la loro esistenza. Esempi di questa specie includono coleotteri del pane, coleotteri del bacon e tonchi del grano.
  2. Parassiti materiali: i coleotteri di questa specie infestano materiali come legno, carta, pelle e tessuti . Anche le facciate possono essere colpite da un'infestazione di massa. Se la contaminazione da tarli e simili viene rilevata troppo tardi, nella maggior parte dei casi solo uno specialista può tenere sotto controllo la situazione. Proprio per questo motivo, è importante agire rapidamente. Oltre all'esemplare già citato, anche i coleotteri da pelliccia, i coleotteri dei tappeti e il coleottero del parquet appartengono ai parassiti materiali.

Riconosci gli insetti in casa: ecco come sono ed è quello che amano mangiare!

Niente è più disgustoso degli insetti striscianti che si nutrono di cibo e danneggiano tessuti, arredi e altri materiali con i loro strumenti di alimentazione. Le seguenti informazioni possono essere utilizzate per smascherare gli esemplari che sono più spesso attratti negli interni umani:

Lo scarabeo del pane (Stegobium paniceum)

Il coleottero marrone è un parassita da deposito e ha una dimensione compresa tra due e tre millimetri. Il suo corpo è piccolo e paffuto e completamente peloso . L'insetto adulto e le sue larve prediligono attaccare cibi secchi come pasta, fette biscottate, frutta secca, farina, riso, caffè e pet food . Ma nel loro menu ci sono anche materiali organici di origine vegetale e animale come pelle, carta e libri. Non per niente lo scarabeo del pane è anche chiamato il topo di biblioteca.

Lo scarabeo delle pellicce (Attagenus smirnovi)

Il parassita materiale ha un colore da marrone scuro a nero e ha una dimensione compresa tra due e quattro millimetri. Tutto il suo corpo è ricoperto di pelo peloso . Tuttavia, non è lo scarabeo adulto a causare danni sufficienti, ma le sue larve pelose, lunghe quindici millimetri, giallo oro. Se i piccoli insetti hanno la possibilità di moltiplicarsi inosservati, si fanno strada attraverso tutti i tipi di tessuti a volontà . Anche piume, tappeti, pellicce e animali imbalsamati non sono al sicuro dai voraci coleotteri da pelliccia.

Il tarlo (Anobium punctatum)

Il comune coleottero delle unghie raggiunge una dimensione di circa tre o cinque millimetri. Il suo corpo è di forma ovale e di colore marrone scuro. Con questa specie di coleotteri, sono ancora le larve a causare il danno . Hanno due mascelle distinte che possono usare per masticare il legno e persino le facciate .

Il punteruolo del grano (Sitophilus granarius)

Il punteruolo del grano è conosciuto come il parassita numero uno in tutta Europa. Non si ferma nemmeno alle dimore umane. Identificare questo esemplare non è difficile per il suo tronco allungato . Un'altra caratteristica sono le strisce longitudinali sull'addome, che ricordano un motivo.
I punteruoli del grano preferiscono mangiare il grano. Anche le sue piccole larve di due millimetri si nutrono di esso. Tuttavia, a differenza dello scarabeo adulto, non rosicchiano il grano dall'esterno, ma lo mangiano dall'interno.

Il punteruolo della lana (Anthrenus verbasci)

Questa specie di coleottero marrone è imparentata con lo scarabeo del bacon e lo scarabeo del tappeto. Hanno un corpo arrotondato e misurano circa tre millimetri. Colpiscono gli isolati scolorimenti marrone chiaro e bianco sul suo scudo corazzato, che è coperto da bande trasversali chiare.
Le sue larve sono lunghe circa cinque millimetri e completamente pelose. I punteruoli della lana adulti si nutrono di nettare e polline e le piccole larve si nutrono di peli e piume di animali.

Il coleottero del parquet (Lyctus linearis)

Il corpo dello scarabeo del parquet è snello e a forma di bastoncino . La sua testa è ben visibile e non nascosta sotto un pronoto come molte altre specie di coleotteri. Un'altra caratteristica distintiva sono i coni del sensore all'estremità dei suoi tastatori.
Le piccole larve dello scarabeo del parquet sono lunghe fino a sei millimetri, sono di colore bianco crema e leggermente ricurve. Come suggerisce il nome, i coleotteri del parquet preferiscono mangiare il legno . Tuttavia, i piccoli insetti evitano il legno tenero e il materiale trattato.

Il coleottero dei tappeti (Anthrenus scrophulariae)

I coleotteri dei tappeti colpiscono per il loro aspetto. Sono facilmente identificabili dalle loro macchie rosse e bianche su sfondo nero. Gli insetti sono lunghi da quattro a cinque millimetri e hanno una forma del corpo tondeggiante-ovale.

In natura, i coleotteri adulti si nutrono di polline e nettare. Le minuscole larve di scarabeo tappeto causano gravi danni. Se si verifica un'infestazione, distruggono tappeti, tessuti di lana e pelliccia .

Il punteruolo della vite (Otiorhynchus)

I coleotteri neri crescono fino a un centimetro di dimensione. Spesso entrano in casa con terriccio già contaminato. Una volta all'interno, le larve notturne del tonchio attaccheranno qualsiasi pianta da interno . Un tipico schema di alimentazione degli insetti è il danno da alimentazione simile all'alloro sulle foglie delle piante infestate. Il punteruolo della vite è incapace di volare.

Il coleottero del bacon (Dermestidae)

In natura, i coleotteri pancetta sono utili compagni: si nutrono di carogne. Tuttavia, quando raggiungono l'interno umano, le cose sembrano molto diverse. Prodotti a base di cereali , latte in polvere, carne animale e insaccati, nonché tessuti di lana e materiali in pelliccia sono nel loro menu.
I piccoli insetti neri misurano circa un centimetro. I coleotteri sono particolarmente facili da riconoscere per la colorazione beige sulla parte anteriore delle ali, che sono decorate con macchie bruno-rossastre . Le loro larve sono di colore marrone e si distinguono per i loro ciuffi di capelli densi e ispidi.

  • Spray universale per insetti

    Prezzo originale €19,99
    Prezzo originale
    da €19,99
    €19,99
    Prezzo attuale €19,99
    500.0 ml | €39,98 / l

    ⏱Combatte insetti come formiche, pulci, zanzare, mosche, zecche 🛡️ Previene nuove infestazioni da insetti 🍋 Con geraniolo 🌿 SENZA permetrina 👪 Oltr...

    Visualizza tutti i dettagli
  • Coleotteri in casa: solo parassiti materiali e alimentari o anche pericolosi per l'uomo?

    I coleotteri in casa non sono solo sgradevoli ed estremamente disgustosi: causano altrettanti danni con la loro presenza. Tuttavia, la maggior parte degli esemplari non presenta alcun rischio per la salute dell'uomo o degli animali domestici .
    Anche il contatto della pelle con parassiti materiali come il coleottero o lo scarafaggio dei tappeti non rappresenta alcun rischio per la salute di una persona sana . Solo chi soffre di allergie deve stare attento: se entrano in contatto con i coleotteri o le loro larve, non sono infrequenti irritazioni cutanee ed eruzioni cutanee .

    Coleotteri: previeni i parassiti in casa e nell'appartamento!

    Al fine di evitare un'infestazione da uno dei parassiti menzionati, le seguenti misure dovrebbero essere all'ordine del giorno.

  • L'aerazione regolare garantisce un clima ambientale che non piace ai coleotteri.
  • Sigillare crepe e fori sulla facciata, finestre e porte.
  • Le zanzariere a maglia fine impediscono agli insetti di entrare all'interno.
  • Gli oli essenziali e le bustine profumate scoraggiano i parassiti. Agli insetti non piacciono affatto gli aromi di lavanda, limone, ginepro, alloro e legno di cedro.
    • La spazzolatura regolare riduce al minimo un'infestazione. È necessaria anche una pulizia accurata dietro i mobili e sotto il letto. Perché polvere e peli di animali sono perfetti come materiale di riproduzione per i coleotteri.
    • Il cibo deve essere conservato correttamente . Barattoli di plastica dura o barattoli che possono essere chiusi ermeticamente sono la scelta giusta qui. Alcune specie di coleotteri possono facilmente rosicchiare materiali morbidi.
    • Una fornitura di cibo troppo grande dovrebbe essere evitata.
    • Pulisci regolarmente tutte le cucce e le gabbie degli animali domestici .
    • Mai mettere nell'armadio la biancheria non lavata : gli insetti indesiderati sono attratti dall'odore di sudore.

    Combatti gli insetti: rimedi casalinghi che funzionano!

    Se i piccoli striscianti striscianti sono stati scoperti in casa, è necessario agire rapidamente . Questi metodi si sono già dimostrati efficaci nella lotta contro i coleotteri:

    La pulizia accurata è un must

    I coleotteri e le loro larve amano i luoghi bui e riparati . Per questo motivo, a loro piace strisciare in fessure e fessure. Questo è esattamente il motivo per cui ha senso aspirarli accuratamente e poi sigillarli professionalmente.
    Importante: il sacchetto dell'aspirapolvere deve quindi essere smaltito con i rifiuti domestici .

    Combatti efficacemente i parassiti materiali con l'aiuto del calore

    Un metodo particolarmente efficace è il trattamento con il calore . Coleotteri, larve e uova di insetti non sopravvivono alle alte temperature. Per fare questo, mettere i tessuti contaminati o altri oggetti nel forno per un'ora a sessanta gradi .
    I pavimenti in legno o le strutture del tetto in cui lo scarabeo del parquet o il tarlo sono all'altezza vengono liberati dagli insetti con l'aiuto del trattamento termico . Tuttavia, misure come queste devono essere eseguite da un professionista .
    Un ciclo di lavaggio in lavatrice a sessanta gradi uccide anche gli insetti. La macchina dovrebbe quindi essere pulita a fondo.

    Le temperature sotto lo zero uccidono i parassiti entro 24 ore

    Parassiti materiali come il coleottero possono essere attaccati con temperature sotto lo zero di almeno 15 gradi . Per fare ciò, metti i tessuti infestati o altri oggetti contaminati più piccoli in un sacchetto di plastica e chiudi ermeticamente. Quindi conservare in freezer per almeno un giorno.

    Il cibo infestato deve essere gettato via

    Se in cucina sono stati scoperti animali che strisciano, tutti gli armadi e i barattoli devono essere controllati per un'infestazione . Se l'inventario è positivo, tutti gli alimenti contaminati devono essere smaltiti.

    Combatti gli insetti in casa: questi metodi naturali portano all'obiettivo!

    Le sostanze chimiche dovrebbero essere evitate il più possibile quando si combattono i parassiti. Perché questi danneggiano l'ambiente e hanno un impatto negativo sulla salute delle persone e degli animali domestici che vivono in casa. Nella maggior parte dei casi, l'uso di prodotti chimici non è comunque necessario. Esistono vari metodi naturali e rimedi casalinghi che rendono la vita difficile ai residenti indesiderati e stroncano un'infestazione sul nascere.

    trappole ai feromoni

    Le trappole ai feromoni non vengono utilizzate come misura di controllo . Naturalmente, gli insetti maschi vengono attratti con l'aiuto di un attrattivo sessuale e poi muoiono nelle trappole. Tuttavia, le femmine di coleotteri e la loro nidiata vengono risparmiate. Ecco perché trappole come queste sono particolarmente utili per determinare l'entità e il tipo di un'infestazione.

    olio di neem

    L'olio dell'albero di neem tropicale ha un effetto sterilizzante . Se i parassiti entrano in contatto con esso, diventano sterili e non possono più riprodursi.

    farina fossile

    Anche la polvere dei gusci affilati delle diatomee è una delle comprovate misure di controllo. Se gli insetti ci camminano sopra, si feriscono e si seccano .

    vespe parassite

    Agli insetti assassini piace mangiare i coleotteri, le loro larve e le uova di coleottero. La cosa buona di loro: una volta che tutti i parassiti sono stati spazzati via, fuggono. Le vespe ichneumon diventano attive a una temperatura di venti gradi Celsius. I piccoli aiutanti sono innocui per l'uomo e gli animali.

    Gli spray per insetti sono efficaci e hanno un effetto a lungo termine

    Quando acquisti spray per insetti, assicurati che siano privi di sostanze chimiche . Ingredienti come il geraniolo e l'olio di neem respingono istantaneamente gli insetti e sono sicuri per l'uomo e gli animali domestici.

    Fonti e ulteriori link

    Articolo precedente Combatti i wireworms - con misure biologiche per l'obiettivo!
    Articolo successivo Combatti i coleotteri delle pulci: funziona anche in modo naturale

    Danke für Deinen Besuch!

    Wir versuchen jeden Tag unsere Produkte nachhaltiger und besser für Dich zu machen. Mit jeder Bestellung pflanzen wir einen Baum und fast alle unsere Flaschen bestehen aus recyceltem Plastik. In unserem Shop findest du alle unsere Produkte. Klicke einfach auf den folgenden Button.
    Zum Silberkraft Shop