Salta il contenuto
Zwei Wellensittiche putzen sich gegenseitig

Riconoscere e trattare gli acari nei pappagallini

Cosa sono gli acari?

Gli acari appartengono al gruppo degli aracnidi e di solito hanno dimensioni comprese tra 0,2 e 0,7 millimetri. Le zecche sono gli animali più grandi appartenenti a questa specie. In totale, ci sono circa 50.000 diverse specie di acari in tutto il mondo, ma i ricercatori ritengono che alcune specie di acari debbano ancora essere scoperte. Circa la metà delle specie di acari finora conosciute vive sotto terra e l'altra metà fuori terra. Questi acari sono per lo più parassiti e hanno bisogno di un ospite per sopravvivere.

Alcune specie di acari preferiscono attaccare uccelli come galline , canarini o persino pappagallini . Gli effetti di un'infestazione da acari possono essere devastanti per l'animale infetto.

Specie di acari che colpiscono i pappagallini

Ci sono alcune specie di acari che colpiscono i pappagallini. Ciò comprende:

  1. acari delle piume
  2. acaro della rogna
  3. acaro del sacco aereo
  4. Acaro rosso

acaro piuma

L'acaro delle piume vive sul suo ospite. Più in particolare sui soffietti di piume , le penne e la banderuola di piume . Non lascia il suo ospite. Si nutre di fluido linfatico e altre sostanze tissutali. Ma nel loro menu si possono trovare anche scaglie di pelle e parti di piume. L'acaro delle piume è molto diffuso nel mondo in quanto colpisce quasi tutte le specie di uccelli . Solo il pinguino è risparmiato da lei. La cosa insidiosa dell'acaro delle piume è che spesso non provoca sintomi.

acaro della rogna

L'acaro della rogna infesta molto spesso i pappagallini . Se viene scoperto presto, è facile da trattare. Tuttavia, più a lungo il trattamento non viene trattato, peggiore diventa l'infestazione per l'uccello. L'acaro della rogna vive su tutte le regioni costituite dal corno: becco, cera sopra il becco, palpebre, zampe . Si insinua nello strato corneo e vi depone le uova.

Se l'acaro della rogna ha attaccato le gambe, si parla di rogna calcificata . Le zampe sono ricoperte da uno strato grigio, calloso, pruriginoso e che fa male all'uccello.

acaro del sacco aereo

A differenza dell'acaro delle piume e dell'acaro della rogna, gli acari delle sacche d'aria vivono all'interno del corpo di un uccello infestato , rendendo difficile la diagnosi di un'infestazione. L'acaro vive principalmente nei polmoni e nelle sacche d'aria dell'uccello, dove si nutre della mucosa e del fluido tissutale. Ciò può portare a mancanza di respiro e, nel peggiore dei casi, alla morte dell'uccello, motivo per cui è molto importante consultare tempestivamente un veterinario aviario che possa prescrivere un trattamento adeguato. I fringuelli sono molto spesso colpiti dall'acaro della sacca aerea, ma in rari casi possono essere colpiti anche i pappagallini.

Acaro rosso

L'acaro rosso è la specie di acaro che striscia sul suo ospite solo per bere sangue . Preferisce attaccare gli uccelli di notte, disturbando il sonno degli uccelli e svolazzando freneticamente avanti e indietro. Durante il giorno, l'acaro rosso si ritira negli angoli bui e nelle fessure. Un uccello infestato può essere indebolito dalla perdita di sangue e, purtroppo, può anche morire a causa di una massiccia infestazione.

Acaro microscopicamente ingrandito

Come si trasmettono gli acari?

Gli acari sono generalmente trasmessi attraverso il contatto fisico diretto . La maggior parte dei pappagallini viene infettata dai genitori poco dopo la schiusa. Il contatto diretto durante l'alimentazione consente agli acari di cambiare facilmente host. Tuttavia, anche gli animali adulti possono essere infettati dagli acari. Gli animali particolarmente deboli e malati vengono attaccati dagli acari.

Un altro tipo di trasmissione può avvenire anche attraverso uccelli selvatici che entrano in contatto con uccelli ornamentali attraverso una voliera all'aperto, ad esempio.

L' acaro rosso vive in natura nei nidi abbandonati e nella corteccia degli alberi. Sta attivamente cercando il suo ospite. Va notato che l'acaro rosso può infestare anche altri animali selvatici e persino l'uomo . L' acaro del sacco aereo può essere trasmesso direttamente e indirettamente: gli acari possono infestare molti animali attraverso l'alimentazione con il becco e attraverso cibo e ciotole condivisi. L'acaro del sacco aereo può essere trasmesso anche attraverso l'aria espirata. Questo tipo di acaro è molto comune negli animali che provengono da negozi di animali o scambi di uccelli.


  • Prezzo originale
    Prezzo originale
    Prezzo attuale

  • Quali sono i sintomi di un'infestazione da acari?

    Ci sono diversi segni di un'infestazione da acari nei pappagallini. Un'insolita irrequietezza e un maggiore comportamento di pulizia dell'uccello infestato possono essere un primo segno di acari. Ma anche un aumento dei graffi , dell'infiammazione della pelle e dei cambiamenti della pelle, nonché danni visibili al piumaggio , indicano un'infestazione da acari.

    Gli uccelli infestati dall'acaro delle piume mostrano macchie sul piumaggio e piccoli buchi . Poiché l'acaro irrita anche la pelle dell'uccello, può verificarsi un'infiammazione della pelle .

    L' acaro della rogna provoca un cambiamento nelle superfici cornee. Il becco diventa spugnoso ed è attraversato da linee finissime. Il colore della cornea diventa giallastro e le gambe colpite mostrano la formazione di croste .

    L' acaro della sacca d'aria provoca problemi respiratori , respiro rauco e fischi durante l'espirazione. Gli uccelli infetti gracchiano di più di notte e può verificarsi l'asma .

    L' acaro rosso provoca irrequietezza e il suo morso provoca un forte prurito . Questo può cambiare la pelle e infiammarsi mentre corri.

    diagnosi

    Prima di visitare il veterinario, dovresti prendere appunti a casa sui sintomi che si sono verificati. Questi possono facilitare la diagnosi nella pratica. Gli acari delle piume possono essere facilmente diagnosticati dalle tipiche macchie sulle piume . Nel caso degli acari della rogna , il veterinario preleva una raschiatura della pelle dall'area interessata e la diagnostica utilizzando un microscopio. L' acaro del sacco aereo è difficile da diagnosticare perché vive all'interno dell'uccello stesso, quindi il trattamento viene eseguito principalmente in base al sospetto. Se c'è il sospetto dell'acaro rosso , il veterinario può provare l'infestazione usando un nastro adesivo che tiene sul trespolo. L'acaro rosso ha un colore tipico dopo la suzione.

    Come si può curare un'infestazione da acari?

    Contro l'infestazione da acaro delle piume, acaro della rogna e acaro del sacco aereo , il veterinario prescrive normalmente un preparato mirato con il principio attivo ivermectina . Questa preparazione viene applicata al collo e tra le scapole dell'uccello colpito.

    Gli acari della rogna sulle gambe possono anche essere rimossi con olio di paraffina . Per fare questo, immergi prima le gambe in acqua e rimuovi con cura le croste. Poi si immergono le gambe nell'olio fino alla base delle piume . L'olio ostruisce le vie respiratorie dell'acaro e, di conseguenza, muore. Questo trattamento dovrebbe essere ripetuto. Può essere utilizzato anche un preparato contenente fipronil , un insetticida, che viene applicato sulle zone interessate. L'effetto è lo stesso dell'olio di paraffina.

    Se più animali convivono, anche questi dovrebbero essere trattati come precauzione per escludere una successiva infezione.

    Se invece l' uccello è infestato dall'acaro rosso , il trattamento è un po' più lungo . L'acaro può sopravvivere fino a sei mesi senza un ospite. È quindi importante trattare anche gli altri animali che vivono in casa . Inoltre, la gabbia e tutti gli utensili devono essere accuratamente puliti e disinfettati . La gabbia, l'area circostante e l'uccello infestato devono quindi essere trattati con un agente contenente il principio attivo ivermectina in modo da rimuovere completamente l'acaro rosso. Questo è l'unico modo per prevenire la reinfestazione.

    Quanto sono alti i costi?

    I costi non sono molto alti: normalmente, i costi degli esami e dei trattamenti per i pappagallini ammontano a 20-30 euro per trattamento.

    Si può prevenire un'infestazione da acari?

    Ci sono alcuni modi per ridurre al minimo la possibilità di un'infestazione da acari. Gli acari delle piume, ad esempio, possono essere evitati se il veterinario esamina attentamente un nuovo animale . Se è stato in grado di scoprire gli acari, l'animale può essere inizialmente tenuto isolato e curato.

    Poiché gli uccelli selvatici sono spesso portatori di acari, è opportuno evitare il contatto tra loro e gli uccelli ornamentali.

    È possibile utilizzare uno spray antiacaro con il principio attivo limone eucalipto come misura preventiva. Questo può essere usato per spruzzare la gabbia, l'ambiente e l'uccello stesso. Lo spray agisce da repellente: l'odore è gradevole per l'uomo, ma allontana gli acari. Lo spray deve essere usato regolarmente.

    Prima e dopo il cliente

    Una cliente di Silberkraft ha usato lo spray antiacaro per uccelli sul suo pappagallino, che era infestato da acari. Ci ha scritto: "Oggi ho pensato che vorrei mostrarvi il successo del trattamento rispetto alla foto. Adesso è tutto finito".

    Dovrebbero sempre essere effettuati controlli regolari presso il veterinario aviario .

    Poiché gli acari rossi risiedono spesso nei nidi di uccelli abbandonati , dovrebbero essere rimossi dall'area intorno alla gabbia. Ci sono preventivi contro questo tipo di acaro che possono anche essere usati.

    È inoltre necessario osservare una buona igiene della gabbia: la gabbia deve essere pulita e disinfettata regolarmente, così come le ciotole per l'alimentazione e l'abbeveraggio.

    Per non indebolire il sistema immunitario dell'uccello, l'uccello dovrebbe essere esposto al minor stress possibile . Solo gli animali indeboliti offrono condizioni di vita ottimali per l'acaro.

    Domande frequenti

    Come si riconosce un'infestazione da acari?

    I pappagallini infestati sono notevolmente irrequieti, si puliscono molto spesso e spesso hanno la pelle infiammata.

    Come si trasmettono gli acari?

    Gli acari sono molto spesso trasmessi dai genitori ai pulcini appena nati . Gli acari possono anche spostarsi da un ospite all'altro attraverso il contatto diretto con il piumaggio o attraverso il contatto indiretto (ciotola per mangiare e bere) .

    Dove vivono gli acari?

    Ogni specie di acaro ha una regione del corpo preferita in cui risiede. Gli acari delle piume vivono sulle piume, gli acari della rogna sulle aree cornee e gli acari delle sacche d'aria nei polmoni e nelle sacche d'aria dell'uccello infestato. Solo l'acaro rosso non vive permanentemente sul suo ospite, ma si limita a succhiarne il sangue di notte per sopravvivere.

    Fonti

    Articolo precedente Combatti l'acaro rosso: i polli sono spesso colpiti!
    Articolo successivo Identificazione e trattamento delle infestazioni da acari nei canarini

    Danke für Deinen Besuch!

    Wir versuchen jeden Tag unsere Produkte nachhaltiger und besser für Dich zu machen. In unserem Shop findest du alle unsere Produkte. Klicke einfach auf den folgenden Button.
    Zum Silberkraft Shop