Salta il contenuto
Menschen in einem Park

Repellente per zanzare: allontana con successo moscerini e zanzare!

Punture di zanzara in estate: non deve essere così!

Molte persone aspettano con ansia l'estate in particolare: lunghe serate all'aperto, grigliate con gli amici, momenti in piscina e con gli amici, vacanze. Molto fastidiose in tutte queste attività sono le piccole zanzare che ci ronzano intorno alle orecchie e lasciano punture pruriginose. Alcune specie di zanzare possono anche trasmettere malattie quando pungono . Pertanto, ha senso scacciare le zanzare prima ancora che possano pungere. In questo post del blog puoi scoprire quali mezzi hanno senso e cosa dovrebbe essere evitato.

Primo piano di una zanzara

Malattie causate da punture di zanzara

Le zanzare possono trasmettere diversi tipi di virus attraverso la loro saliva , che iniettano nella puntura.

Febbre dengue

L'OMS ha studiato quante persone contraggono malattie pericolose attraverso le punture di zanzara. Tra i 50 ei 100 milioni di persone in tutto il mondo vengono infettate dalla febbre dengue , che è causata da un virus . Sfortunatamente, il virus porta anche alla morte di circa 22.000 persone infette. Mezzo milione di persone infette attraversano un decorso grave. Secondo l'RKI, tra i 600 e gli 800 tedeschi vengono infettati ogni anno attraverso soggiorni all'estero in aree a rischio di dengue come il sud-est asiatico, l'America meridionale e centrale .

Sfortunatamente, non esiste una profilassi come una vaccinazione : solo le persone che sono già state infettate dal virus della dengue possono ricevere una vaccinazione.

febbre gialla

La febbre gialla è più comune nelle regioni sull'equatore. Il virus provoca febbre, brividi e altri sintomi simil-influenzali nelle prime fasi della malattia . Nella seconda fase della malattia può portare a emorragie interne , danni ai reni e ingiallimento della pelle a causa di un fegato colpito. Esiste un vaccino vivo contro la febbre gialla, che è fortemente raccomandato prima di soggiornare in una zona di febbre gialla!

malaria

La malattia più nota trasmessa dalle zanzare è la malaria. Nell'America meridionale e centrale, in Africa e nel sud-est asiatico , i viaggiatori possono essere rapidamente infettati dall'agente patogeno unicellulare. I sintomi possono variare e manifestarsi con un ritardo , motivo per cui dovresti consultare un medico tropicale se hai sintomi di malattia dopo un soggiorno in uno di questi paesi! Il 20% di tutti i casi senza trattamento per la malaria è grave o fatale. Responsabile dell'infezione è la zanzara anofele, attiva al tramonto e di notte. Si consiglia quindi prudenza, soprattutto di sera e di notte nelle zone malariche!

Febbre del Nilo occidentale

Ci sono stati ripetuti casi di febbre del Nilo occidentale in Germania dal 2019 . Normalmente, il virus colpisce principalmente gli uccelli che vengono punti dalle zanzare. Sfortunatamente , le zanzare infettano gli uccelli e trasmettono anche il virus all'uomo più e più volte. Il virus provoca sintomi acuti simil-influenzali da parte delle specie di zanzare Culex pipiens viene trasmesso. Le persone anziane, in particolare con un sistema immunitario indebolito, possono soffrire di decorsi gravi o fatali della malattia. Un'infezione è solitamente accompagnata da febbre alta, dolori muscolari ed eruzioni cutanee. Alcuni sviluppano anche la meningite. Non esiste alcuna vaccinazione o trattamento per la febbre del Nilo occidentale .

virus Zika

Questo virus si verifica in tutte le aree tropicali e subtropicali del mondo. Viene trasmesso all'uomo dalle zanzare infette . Tuttavia, può anche essere trasmesso attraverso i fluidi corporei attraverso il contatto sessuale con una persona infetta . Le donne incinte sono particolarmente a rischio di aborto spontaneo o di dare alla luce un bambino disabile a causa del virus. Sfortunatamente, la malattia virale di solito fa il suo corso senza sintomi , così che la persona infetta non si accorge nemmeno di essere portatrice del virus.

  • Spray antizanzare 100 ml

    Prezzo originale
    Prezzo originale €14,99
    Prezzo originale €29,98
    da €14,99
    €14,99
    Prezzo attuale €14,99
    200.0 ml | €124,95 / l

    🦟 Spray contro zanzare e zanzare 👶🏼 Adatto anche a neonati e bambini 🛡️ Dermatologicamente testato con Dermatest 🌿SENZA parabeni, DEET e propellen...

    Visualizza tutti i dettagli
  • Repellente per zanzare: questi profumi aiutano

    Se le spine per zanzare ti sembrano troppo pericolose, puoi anche usare rimedi casalinghi naturali . Gli oli essenziali in particolare si sono dimostrati validi nella lotta contro le punture di zanzara.
    Alle zanzare non piacciono gli oli fortemente profumati - per gli umani, invece, emanano un odore gradevole.

    La lavanda, l'olio dell'albero del tè e l'eucalipto ottengono un buon effetto. Basta gocciolare alcune gocce di un buon olio essenziale in una lampada profumata e posizionarla dove ti trovi. L'odore maschera l'odore umano e le zanzare stanno alla larga. Se preferisci usare profumi più freschi, ti consigliamo citronella, cedro, limone, neem, citronella e rosmarino , che si dice abbiano anche un buon effetto contro le zanzare.

    Bastoncini di incenso, ventilatori e condizionatori d'aria

    Alle zanzare non piace affatto il movimento dell'aria. Ecco perché difficilmente sono in giro quando c'è una tempesta. Puoi approfittare di questo fatto: bastoncini di incenso, falò, ventilatori, una griglia a carbone o condizionatori d'aria provocano un movimento d'aria sufficiente che le zanzare preferiscono stare alla larga. Bastoncini di incenso e incensi come salvia, mirra o simili sono un metodo molto semplice per scacciare le zanzare dagli spazi interni. Basta accendere il rimedio scelto e installarlo nella stanza.

    Le zanzare scacciano con i rimedi casalinghi

    Oltre agli incensi e agli oli essenziali, ci sono anche attrezzi da cucina e semplici aiutanti per evitare le punture di zanzara.
    Poiché alle zanzare non piace affatto il profumo dei limoni, puoi facilmente spargere metà di limone a fette in tutto l'appartamento. Inoltre, i chiodi di garofano essiccati aumentano l'odore repellente per le zanzare.

    Poiché le zanzare sono attratte dall'odore del corpo, puoi provare a renderlo il meno appetibile possibile: mangia semplicemente aglio regolarmente . Questo cambia l'odore del corpo poiché l'aglio ha un odore molto caratteristico che alle zanzare non piace affatto.

    Un metodo molto semplice e relativamente economico è quello di attaccare le zanzariere a tutte le finestre . Questo tiene lontane non solo le zanzare, ma anche altri insetti che altrimenti volano negli appartamenti, come falene o mosche .

    Zanzare sul terrazzo: queste piante ti aiuteranno!

    Se hai un balcone, un terrazzo o un giardino, puoi piantare alcune piante che si sono dimostrate efficaci nel respingere le zanzare.
    • Erbe da cucina come basilico, erba cipollina o melissa sul davanzale della finestra
    • Pianta un cespuglio di rosmarino nella fioriera o sul terrazzo
    • Coltivare piante di pomodoro in vaso sul balcone
    • L'erba gatta nelle scatole da balcone attira le api e tiene lontane le zanzare
    • I gerani nelle fioriere da balcone hanno il loro odore che scoraggia le zanzare

    Repellente per zanzare in campeggio

    Soprattutto in campeggio, i piccoli succhiasangue sono dei piantagrane quando si perdono nella tenda e privano gli abitanti del sonno notturno. I repellenti che vengono spruzzati sulla pelle sono particolarmente utili qui. Lo spray per zanzare SILBERKRAFT non contiene ingredienti chimici, è efficace fino a sei ore ed è innocuo per la salute. Il principio attivo limone eucalipto fa fuggire rapidamente le zanzare.

    Attenzione ai prodotti DEET!                           

    Oltre ai repellenti senza agenti chimici, sono molto apprezzati i prodotti con DEET . Tuttavia, questa è una neurotossina e può entrare nel flusso sanguigno attraverso la pelle. La pelle sensibile in particolare soffre non appena entra in contatto con DEET. Non è raro che si verifichino arrossamenti, eruzioni cutanee che bruciano e pustole. Altri utenti lamentano intorpidimento, insonnia e vertigini.

    Poiché il DEET attacca i materiali, dovresti fare attenzione a spruzzare lo spray solo sulle aree esposte della pelle . I proprietari di telefoni cellulari, in particolare, devono fare attenzione, poiché il DEET può facilmente attaccare e distruggere l'alloggiamento di costosi smartphone.

    Fonti e ulteriori link

    Articolo precedente Mosche nere: mini sanguisughe aggressive e cosa fare al riguardo
    Articolo successivo Cosa aiuta con le punture di zanzara?

    Danke für Deinen Besuch!

    Wir versuchen jeden Tag unsere Produkte nachhaltiger und besser für Dich zu machen. Mit jeder Bestellung pflanzen wir einen Baum und fast alle unsere Flaschen bestehen aus recyceltem Plastik. In unserem Shop findest du alle unsere Produkte. Klicke einfach auf den folgenden Button.
    Zum Silberkraft Shop